|
Facebook   Twitter   previsioni meteo tourtour fotografico mail contatti
LogoComune di MenaggioScelta lingua Italiano English Deutsche Francais
Il Rogolone - giro in mountain bike
<--- Back

Questo itinerario si svolge alle spalle di Menaggio nel bellissimo Parco Val Sanagra, un territorio ricco di flora, fauna e antichi insediamenti rurali. Da Menaggio si sale alla frazione di Loveno per arrivare alla località Piamuro. Da questo bel pianoro erboso si segue uno sterrato che entra nel Parco Val Sanagra. Dal paese di Codogna si prosegue sulla Strada provinciale 8, con bellissime vedute sulla Val Menaggio, per arrivare al bel paesino di Naggio. Ci si inoltra poi nell'alta Val Sanagra fino a raggiungere i Monti di Gottro, il punto più alto dell'itinerario. Si scende, godendo una splendida vista sul Lago di Lugano e il Lago di Piano, prima su sentiero poi su una bellissima mulattiera a Gottro. Si passa per la chiesa romanica di San Giorgio per imboccare il sentiero impegnativo per il Rogolone, un enorme quercia plurisecolare, dichiarato monumento naturale e simbolo del Parco Val Sanagra. Da qui si fa ritorno a Codogna dove si trova la Villa Camozzi, sede del Museo Etnografico e Naturalistico Val Sanagra.

 

    

il Rogolone

 

 
Itinerario: Menaggio - Loveno- Piamuro - Codogna - Naggio - -Crotto Merlo - Gottro - Rogolone - Codogna - Loveno - Menaggio
Quota alla partenza:  200 m
Quota massima: 858 m. (Crotto del Merlo)
Dislivello complessivo: 812 m
Fondo: Asfalto/mulattiera/sterrato/sentiero
Difficoltà: percorso di medio impegno
Impegno fisico: percorso di medio impegno

 

Da Menaggio seguire la strada statale 340 in direzione Lugano. Dopo tre tornati girare a destra in via N. Sauro in direzione Loveno. Dopo circa 500 metri imboccare a sinistra il proseguimento di via N. Sauro. Si sbuca in Largo Vittorio Veneto e si prosegue a sinistra in via Garovaglio. Arrivati alla chiesa di San Lorenzo si prede a sinistra salendo in via Catulla Mylius Vigoni. Oltrepassato il centro sportivo si raggiunge la località Piamuro (381 metri s.l.m.).
Si prosegue diritto sullo sterrato seguendo la segnavia del percorso n. 4 del Parco Val Sanagra, e si sente fino al fiume Sanagra nella località Mulino della Valle. Prima del ponte prendere a destra e seguire con attenzione lo stretto sentiero lungo il fiume. Si passa la Fornace Galli, un'antica fabbrica di mattoni, per arrivare all'agriturismo la Vecchia Chioderia.
Passare davanti all'agriturismo e traversare il ponte sul fiume risalendo la stradina asaltata per giungere, dopo alcuni tornanti, a Codogna (455 metri s.l.m.). Girare a destra e imboccare, dopo 50 metri, la strada provinciale di Grandola a destra. Salire fino alla chiesa di Naggio (670 metri s.l.m.) dove si prende a sinistra. Dopo circa 200 metri prendere destra seguendo l'indicazione per Val Sanagra-Monti di Gottro. Raggiunta la località Monti di Gottro, presso il Crotto del Merlo, il punto più alto dell'itinerario, prendere a sinistra e seguire l'indicazione per Crotto Mirabel.
Dal parcheggio imboccare il sentiero in ripida discesa. Al bivio prendere a destra. Il sentiero si immette in una mulattiera che scende al paese di Gottro (567 metri s.l.m.). All'altezza della piazzetta con fontana, prendere in discesa a sinistra per arrivare sull'asfalto presso un lavatoio. Proseguire a destra e dopo 50 metri circa prendere a sinistra. Lasciare quasi subito la strada e seguire le indicazioni per la chiesa di San Giorgio. Presso la chiesa imboccare il sentiero per il Rogolone. Al bivio diritto verso il Rogolone.
Dal Rogolone proseguire sul sentiero difficile in alcuni tratti, diritto fino ad arrivare di nuovo a Codogna al lato della villa Camozzi.
Risalire a sinistra e poi a destra in via al Mulino scendendo di nuovo alla Vecchia Chioderia e per percorso inverso, tornare a Menaggio.

 

pagina su strava

rogolone cartina

 

rogolone altimetro

 

 

 

 

Piazza Garibaldi, 3 - 22017 Menaggio Como - email: infomenaggio@tiscali.it Tel. 0344/32924 Fax. 0344/32924
2013 Comune di Menaggio Tutti i diritti sono riservati.