|
Facebook   Twitter   previsioni meteo tourtour fotografico mail contatti
LogoComune di MenaggioScelta lingua Italiano English Deutsche Francais
Cappelletta degli alpini
<--- Back

  

La cappelletta degli alpini (568 m) dedicata alla Madonna di Panoort, si trova sui pendii di Tremezzo  in una posizione molto panoramica.  Dalla cappelletta si può proseguire fino ai Monti di Nava (868 m) godendo di un panorama mozzafiato per ridiscendere a Tremezzo passando da Pra della Sala lungo una ripida mulattiera. Di seguito vengono descritti i due itinerari.

punto di partenza : Tremezzo
Itinerario:  Tremezzo – Intignano – Cappelletta degli Alpini – Rogaro – Tremezzo
durata totale ore: 1.30
Dislivello:  368 m

A Tremezzo, accanto all’ingresso del Hotel Villa Marie, si prende Via Monte Crocione. All’altezza del cimitero si attraversa la strada asfaltata, e si prende la continuazione di Via Monte Crocione che interseca una seconda volta una strada asfaltata, proprio alle porte del borgo di Balogno. Sempre continuando in via Monte Crocione ci si addentra nei borghi di Balogno e di Volesio. Questi borghi sono ricchi di palazzi sei- settecenteschi, lascito delle importanti famiglie di mercanti che da qui partirono per il Nord Europa alla ricerca di fortuna. Notate come, sull’arcata posta di fronte alla chiesa di San Pietro e Paolo, è ancora visibile lo stemma dei Carli, una delle più potenti famiglie della zona. Proseguendo per ca. 30 m sulla destra si incontra il portone di Palazzo Mainone (n° civico 12) con lo stemma sull’arcata. Giunti a Intignano, oltrepassata un’arcata, si gira a destra seguendo le indicazioni per Monti di Nava – Monte Crocione. Sul lato sinistro della via si scorge un’antica corte fortificata. Dopo ca. 100 m, in prossimità delle ultime abitazioni di Intignano, si svolta a destra (vedi la segnaletica in vernice rossa e bianca) seguendo un sentiero in leggera discesa che costeggia la valle. Al prossimo bivio tenere la sinistra e costeggiando un ruscello che attraverserete su delle pedane metalliche. Si segue la mulattiera che, risalendo l’altro versante della valle, giunge fino ad una bella cascina con una fontana dall’acqua potabile. Si attraversa un piccolo ruscello tenendosi sulla destra (segno) e si sale ad un ampio prato in località Runch. Proseguendo sul margine destro del prato, dietro ad una delle prime cascine si scavalca un piccolo muretto in pietra (segno). Continuare, sempre tenendosi sulla destra, sul sentiero più evidente fino a raggiungere un ampio pianoro dal quale si può scorgere la Cappelletta degli Alpini, raggiungibile in breve. La vista sul centro lago è impagabile. Dalla cappelletta si prosegue sul tracciato attraverso i prati passando accanto ad un area pic-nic per giungere all’ex strada militare che principia da Rogaro.

Per il ritorno si scenda a destra  tenendosi, al prossimo bivio, sulla sinistra per raggiungere in ca. 25 minuti il parcheggio di Rogaro. Seguire la strada asfaltata a destra per ca. 400 m e, appena superato l’Hotel Rusall, prendere la via con l’indicazione per il ristorante la Fagurida, che entra nel borgo di Rogaro. In fondo alla scalinata, seguire la strada asfaltata per ca. 50 m e all’altezza del cartello per Rogaro prendere la strada a sinistra per prendere dopo ca. 20 una ripida scalinata sulla destra che porta a Tremezzo e si congiunge con la statale all’altezza dell’ufficio informazioni turistiche.
 

Stampa l'itinerario

 

 

Piazza Garibaldi, 3 - 22017 Menaggio Como - email: infomenaggio@tiscali.it Tel. 0344/32924 Fax. 0344/32924
2013 Comune di Menaggio Tutti i diritti sono riservati.