|
Facebook   Twitter   previsioni meteo tourtour fotografico mail contatti
LogoComune di MenaggioScelta lingua Italiano English Deutsche Francais
Sasso San Martino
<--- Back

  

Splendida passeggiata che risale il Sasso San Martino da dove lo sguardo può spaziare in tutte le direzioni. 

PUNTO DI PARTENZA : Parcheggio di Rogaro 2 km sopra Tremezzo 360 m
ITINERARIO:  Parcheggio di Rogaro – Monti di Pilone – Sasso San Martino –
Monti di Pilone – Monti di Nava – Parcheggio di Rogaro        
DURATA TOTALE ORE: 4.00
DISLIVELLO: 540 m. circa
DIFFICOLTA: percorso per escursionisti – attenzione nel tratto che porta da Monti Piloni ai Monti di Nava, - consigliate buone scarpe da trekking

Percorso in auto: Da Tremezzo, all’altezza del parco Olivelli, si imbocca via Peduzzi, che poi diventa via Ugo Ricci, che conduce verso le frazioni. Dopo ca. 300 m si gira a destra per la frazione di Rogaro. Si supera il ristorante Rusall e dopo ca. 300 m. si giunge al parcheggio. (per raggiungere il parcheggio a piedi vedi itinerario 2 - 0h30 dislivello - 160 m)

Percorso a piedi: Dal parcheggio di Rogaro si prosegue un altro centinaio di metri per prendere a sinistra la strada per S. Martino (cartello). Appena superato un uliveto si raggiunge un incrocio, dove si prosegue seguendo la strada. Sulla destra si passa accanto ad un’area adibita al recupero dei cervi, per poi scendere in una stretta valle. Si risale l’altro versante della valle seguendo la ripida scalinata .Dopo un tratto rilassante con una bellissima vista su Bellagio, si risale una ripida scalinata che esce sui prati degradanti del Monte Crocione. Si avanza verso la parete rocciosa del Sasso San Martino., e, attenzione, appena superata una cascina diroccata, e all’altezza dell’inizio di una ringhiera, si svolta a sinistra per Pilone – Forcolette (indicazione sulla roccia), lasciando cosi il sentiero che porta alla chiesa di San Martino. Il sentiero si alza a tornantini in mezzo ai ripidi prati con una vista mozzafiato sulla piana di Rogaro, Griante e la chiesetta di San Martino. Il sentiero entra in una profonda gola offrendo degli scorci suggestivi del lago per giungere alle cascine di Monti Pilone  800 m – ore 1.30 dalla partenza. Qui si lascia il sentiero che porta ai Monti di Nava e si devia a destra per il Sasso San Martino. Arrivati al tavolo pic-nic si attraversa il gruppo di cascine e dopo un centinaio di metri al bivio, si prende a destra per Sasso San Martino ignorando il sentiero per Croce (frazione di Menaggio). Il sentiero sale a tornanti sul versante nord per poi portarsi sul lato meridionale del Dosso. Dopo ca. 10 minuti di salita si riscende alla conca sottostante per poi dirigersi verso l’estremità del Sasso San Martino 818 m – ore2.00 dalla partenza – Da qui lo sguardo può spaziare in tutte le direzioni: il centro lago contornato dalle Grigne e tutto l’alto Lario con Menaggio in primo piano. Questa zona faceva parte della linea Cadorna, la linea di difesa costruita durante la prima guerra mondiale, che ha lasciato in memoria le sue trincee e appostamenti. Si ritorna sui propri passi fino ai Monti Pilone per riprendere il sentiero che sale ai monti di Nava. Il sentiero si stringe e sale a ripidi tornanti. Nel corso della salita incontrerete due piccole frane, fino a giungere ad un  largo sentiero erboso che attraversa prima in piano e poi in discesa il Dossone. Si sbuca su uno sterrato in località Monti di Nava - 885 m ore 3.00 dalla partenza - all’altezza di una cappella votiva. Si prende a sinistra seguendo un piccolissimo tratto della Via dei Monti Lariani sentiero n° 2. (percorso di trekking lungo 125 km che collega i monti sulla sponda ovest del lago) Dopo ca 400 m, all'altezza dell'ultima casa dei Monti di Nava, si lascia la “Via dei Monti Lariani, e si prende a sinistra per imboccare la strada in cemento che costeggia l’ultimo abitato dei Monti di Nava (segnavia Griante).  Si scende  a tornanti verso il lago con ampia vista sul promontorio di Lavedo e i paesi di Tremezzo, Mezzegra e Lenno. Più avanti il sentiero tenderà sul versante sovrastante Griante con una bella vista sul Sasso San Martino e l’omonima chiesetta. Si passa la deviazione per la cappella degli alpini, raggiungibile in 10 minuti; subito dopo, ad un altro bivio, si tiene la sinistra per giunge in breve al parcheggio di Rogaro.

Stampa l'itinerario

cartina

 

 

Piazza Garibaldi, 3 - 22017 Menaggio Como - email: infomenaggio@tiscali.it Tel. 0344/32924 Fax. 0344/32924
2013 Comune di Menaggio Tutti i diritti sono riservati.